Podologo San Giovanni a teduccio (Napoli) e Giugliano in Campania | Podologia Pacilio

Podologia Pacilio | Giugliano in Campania e San Giovanni a Teduccio (Napoli)

Ansia sul lavoro, non sempre è una cosa negativa
aprile 19, 2018
Parkinson, quattro dispositivi per scoprirlo e tenerlo a bada
aprile 20, 2018

 “Cambiare i comportamenti di un bambino significa migliorare le abitudini alimentari di un’intera famiglia”. E’ con questa filosofia che The Walt Disney Company Italia e Unisalute hanno presentato oggi una nuova app diretta ai giovanissimi consumatori per stimolare buone pratiche nello stile di vita, più rispettose di una corretta nutrizione.
    Il progetto si colloca in una serie di iniziative di formazione che la Disney mette in campo da alcuni anni, ed è fortemente voluto da Unisalute, azienda leader nella sanità integrativa che opera “soprattutto sulla prevenzione”. L’app, denominata Unisalute Junior, offre consigli e suggerimenti su come mangiare bene ed essere più attivi, utilizzando il potere dei personaggi e delle storie Disney.
    L’app è gratuita e aperta a tutti, e prevede dei quiz sugli stili di vita che permettono di vincere un opuscolo, ‘Divertiamoci a star bene’, e un personaggio Disney da stampare e colorare ogni quattro ‘shake’ fatti sul cellulare (ad ogni scuotimento appare un fumetto che spiega in pillole comportamenti alimentari). “Bisogna coniugare atteggiamenti corretti e attività di gioco che ingaggino anche le famiglie – ha detto Fiammetta Fabriz, Ad di Unisalute – molte scelte alimentari dipendono da loro”.
    “Oggi si usano sempre meno terapie dietetiche in favore di terapie comportamentali – le ha fatto eco il prof. Andrea Pession, oncologo e pediatra, docente all’Università di Bologna – perché in prevenzione si cerca prima di tutto di migliorare l’empowerment del bambino”. Secondo il rapporto ‘OKkio alla Salute 2016’ promosso dal ministero della Salute, tre bambini su 10, a 8-9 anni, sono obesi (9,3%) o in sovrappeso (21,3%). (ANSA).
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *